Per informazioni chiama lo 031.2441

Gli Enti Bilaterali del Terziario e del Turismo della provincia di Como erogano servizi in conformità alle norme di legge (D.Lgs. n.81/2008) o ai contratti collettivi nazionali di lavoro del Terziario e del Turismo. Tutte le domande possono essere inviate tramite raccomandata A.R. o posta elettronica certificata.

CONTRATTO DI APPRENDISTATO - parere di conformità.

E' rilasciato il parere di conformità previsto dai vigenti CCNL.

Terziario - per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI

Turismo - per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI

CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO STAGIONALE - visto di conformità.

E' rilasciato il visto di conformità previsto dai vigenti CCNL.

Terziario - per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI

FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN MATERIA DI SICUREZZA

Sono valutate le richieste di collaborazione che l'art.37 del D.Lgs. n.81/2008 e l'Accordo della Conferenza Stato Regioni 21 dicembre 2011 prevedono in caso di svolgimento della formazione dei lavoratori dipendenti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. A tal fine è necessario inviare all'Ente Bilaterale di competenza la seguente documentazione:

•  domanda di richiesta collaborazione con documento di progettazione dell'intervento formativo CLICCA QUI;

•  curriculum vitae in formato europeo del/dei docente/i impiegati;

•  elenco dei lavoratori coinvolti (recante: nome e cognome, codice fiscale, mansioni, tipologia rapporto di lavoro);

•  facsimile registro didattico;

•  facsimile attestati di frequenza.

RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE

Le aziende sino a 15 lavoratori, come previsto dagli artt.47 e 48 del D.Lgs. n.81/2008, possono richiedere all'Organismo Paritetico Provinciale costituito presso gli Enti Bilaterali del Terziario e del Turismo della provincia di Como il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale (RLST). Ai fini dell'attivazione del servizio è necessario che l'azienda richiedente inoltri copia del proprio documento di valutazione dei rischi per la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro previsto dagli articoli 28 e 29 del D.Lgs. n.81/2008. Il servizio sarà attivato solo a seguito di valutazione positiva circa lo stato di adeguamento alla normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e nei confronti delle aziende in regola con il versamento dei contributi dovuti, riferiti ad almeno i dodici mesi precedenti la data di presentazione della domanda.

Per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI.