Per informazioni chiama lo 031.2441


Assistenza ai famigliari ricoverati presso RSA

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la famiglia. Ai lavoratori dipendenti che abbiano famigliari (entro il secondo grado di parentela: coniuge, genitori, figli, fratello, sorella) non autosufficienti ricoverati presso una residenza sanitaria assistenziale (RSA) è riconosciuto un contributo di euro 500,00, per le sole spese di vitto e alloggio. Ammissibile una sola domanda nell’anno solare per nucleo famigliare. E' necessario un reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 24.000,00/anno e del famigliare ricoverato presso RSA non superiore a euro 16.000,00/anno.

Per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI.